ARMI DEL PADRE DEFUNTO: DENUNCIAMOLE SUBITO

fucili del defunto caccia demuniciamoleCerto è che la morte di un congiunto occupa ben altri pensieri in figli e coniuge. Ma è bene ricordarsi che la legge è chiara e segnalare il decesso e acquisire indicazioni dalle forze di Polizia è atto prioritario.

Altro spunto da un fatto di cronaca nel catanese ove due fratelli si sono visti recapitare una denuncia dopo un controllo della Polizia di Stato che ha accertato la detenzione illegale di armi e munizioni appartenute al padre.

I due fratelli non conoscevano bene la legge e si sono beccati una denuncia oltre al sequestro, che magari nemmeno utilizzate, erano sempre da considerare un valore affettivo.

Perciò è un suggerimento che diamo volentieri a tutti i cacciatori, nel caso in cui sappiate di congiunti che possano detenere armi non essendo a conoscenza delle specifiche leggi, spiegategli come muoversi al più presto. Sarete sicuramente molto apprezzati per avergli evitato guai seri.

 

benelli fucili da caccia mancini