A BRESCIA CHIUDE LA CACCIA ALLA LEPRE

benelli fucili da caccia mancini

Non raggiunta la percentuale programmata al 20 novembre dell’80% della quota di abbattimento fissata, si saluta la lepre alla caccia della prossima stagione venatoria.

brescia caccia alla lepre chiusuraIl piano di conservazione della lepre nella provincia di Brescia, come del resto quella di Bergamo, prevede un monitoraggio degli abbattimenti avvenuti durante la stagione venatoria che quest’anno è iniziata il 17 settembre e terminava al 20 novembre.

Su questa data poteva intervenire una variante del calendario venatorio il cui funzionamento è il seguente. Fissato il limite massimo possibile degli abbattimenti in stagione che per il 2017 era di 3.500 lepri, se alla data del 20 novembre si è superato il tetto dell’80% di capi abbattuti – ossia 2.800 – (quindi vuol dire che la popolazione è in buona salute) il calendario venatorio si prolunga per un po’ che nel caso della presente stagione di caccia sarebbe stato sino al 7 dicembre.

Essendosi però fermati la numero comunicato di 2.542 lepri abbattute e non avendo quindi raggiunto l’80% di lepri abbattute previste dal piano, la stagione di caccia si ferma qui per dare modo alla specie lepre di rafforzare la propria popolazione.

Un modo scientifico ed interessante di gestire la fauna stanziale.

 

 

_______________________________________

caccia acquisto accessori online