NORVEGIA: CACCIA DI CONTENIMENTO DEI LUPI

semiutomatico Benelli Raffaello fucile da caccia

Dopo le incertezze del mese di novembre circa la possibilità di intervenire a livello venatorio per contenere il dilagare della specie lupo, la Norvegia ha preso posizione definitiva e dal primo gennaio è in atto il piano di contenimento.

norvegia caccia di contenimento al lupoRiparte quindi in Norvegia la caccia al lupo che prevede un contenimento del numero dei capi, fortemente sollecitato dagli allevatori e dai gestori delle riserve che segnalano da tempo una grande contrazione del numero delle alci a causa dell’impatto del lupo.
Questa decisione del Ministero dell’Ambiente e del Clima norvegese segue una sentenza del Tribunale di Oslo che aveva bloccato la caccia perché non riteneva soddisfacenti le delucidazioni del governo a favore della caccia a lupo.

Il Ministero non ha preso in considerazione i disposti del Tribunale e ha di nuovo deliberato per il contenimento del lupo. Dal primo gennaio si può cacciarlo fino ad un massino di 16 capi nella contee di  Hedmark e Akershus che sussitono al di fuori della specifica zone di protezione della specie.
Il totale previsto in abbattimento è di 42 capi su una consistenza stimata di circa settanta esemplari oltre quelli che si muovono dalla vicina Svezia. Un piano che nelle intenzioni del governo intende porre fine alle lamentele in particolare degli allevatori.

Il WWF norvegese spiazzato dalla decisione che chiede una completa revisione della gestione del lupo in terra norvegese elencando una serie di motivi legali per cui è corretto interrompere subito gli abbattimenti.

 

________________________________________________

caccia shop abbigliamento per il bosco