PESTE SUINA: LA DANIMARCA MURA LA FRONTIERA

Si è questa l’intenzione della Danimarca ossia quella di costruire un muro sul confine con la Germania con la finalità di impedire nel territorio nazionale ai cinghiali portatori di peste suina.

La peste suina si sa non è possibile da combattere con nessun vaccino ed allora sembra, a quanto riportano molti quotidiani europei, che la Danimarca abbia intenzione di tutelare i propri allevamenti di maiali, a forte rischio di contagio con una soluzione singolare.

peste suina cinghiali caccia danimarca muroL’idea è quella di costruire un muro su tutto il confine con la Germania, un muro di 70 chilometri con un costo ingente, ma la produzione suinicola nazionale vale 4,5 miliardi di euro e non si può stare a pensare troppo dicono in Danimarca.

L’epidemia sembra di genesi africana – partita dal Kenia – e negli ultimi 10 anni si è sviluppata in vari paesi europei prima in Georgia, Armenia, Azerbaijan, Russia, ucraina e Bielorussia e poi successivamente in Lettonia, Estonia, Lituania, Polonia ed infine Germania.

E la Danimarca ritiene ad essere a forte rischio ed intende intervenire.

Anche i controlli sanitari effettuati in alcuni paesi per tutto l’arco dell’anni non sono riuscire a quanto pare a dare risultati tranquillizzanti.

 

_______________________________

lepre chiusura caccia stagione venatoria