L´ARTE DELLA FALCONERIA TRA PASSATO E PRESENTE seconda parte

L´ARTE DELLA FALCONERIA TRA PASSATO E PRESENTE seconda parte

Grazie anche alla fama assunta per l’opera di Federico II, la caccia col Falcone, raffigurata in moltissime rappresentazioni sin dalla fine del Medioevo, divenne un modo per i nobili di autocelebrarsi e il farsi ritrarre col proprio falco sul braccio, in sella ad un cavallo riccamente bardato, dava il senso del potere del personaggio molto meglio di qualunque altra... Leggi tutto
GARAND M1: IL SEMIAUTOMATICO IN UNIFORME

GARAND M1: IL SEMIAUTOMATICO IN UNIFORME

Il Garand M1 è un’arma di fabbricazione statunitense e si può considerare, senza rischio di essere smentiti, la più famosa arma a canna lunga del XX secolo, con il primato di primo fucile semiautomatico distribuito ed utilizzato su larga scala. Fra i fucili ex ordinanza, è sicuramente l´arma più conosciuta, anche se solo pochi collezionisti sono riusciti ad accaparrarsi... Leggi tutto
NEWSLETTER DA LADOPPIETTA.IT A CACCIAINFIERA.IT

NEWSLETTER DA LADOPPIETTA.IT A CACCIAINFIERA.IT

09/05/2008I servizi di newsletter così cari ai cacciatori per ragioni di qualità di servizio sono stati trasferiti sul nostro nuovo sito www.cacciainfiera.it. La newsletter qui attivata viene molto più incontro alle vostre esigenze perché curata da redazione e inviata con cadenza quindicinale. Ci siamo resi conto che purtoppo per ragioni dilavoro non eravamo in grado da tempo di soddisfare... Leggi tutto

La mia prima beccaccia

Premetto che sono un cacciatore migratorista da sempre e quindi non ho il cane anche perchè ritengo che i cani debbano tenerli quelli che abitano in una villa o in campagna e non chi vive in appartamento: è una mia opinione personale! Dunque siamo nell´autunno 1968 e da pochissimo ho acquistato un semiautomatico BREDA con canna da cm 71 e... Leggi tutto
L´ARTE DELLA FALCONERIA TRA PASSATO  E PRESENTE

L´ARTE DELLA FALCONERIA TRA PASSATO E PRESENTE

Saper cogliere le origini della caccia con i rapaci è veramente arduo, in quanto esse si fondono con la storia stessa dell’uomo, cacciatore prima per fame poi anche per diletto e rango, affiancato da questi meravigliosi uccelli e ausiliari sin dall’antico Egitto. E’ nella millenaria storia di questa civiltà che ritroviamo, infatti, segni tangibili dello stretto rapporto tra l’uomo... Leggi tutto

La passione più bella del mondo

Quando è nata questa passione che ancora oggi che ho 61 anni mi fa fremere come una volta? Frequentavo la scuola elementare (1952-1957) e a casa a Fasano dormivo in camera con mio zio Franco, scapolo, fratello di mia madre. Lui era il cacciatore, che aveva ereditato la passione dal padre, nonno Luigi morto nel ´51 e che ricordo appena... Leggi tutto
CACCIA IN FIERA

CACCIA IN FIERA

Benvenuti in CacciaInFiera.itGentili amici dopo una gestazione durata molti mesi (volevamo uscire circa 8 mesi fa) finalmente abbiamo acceso i motori di CacciaInFiera.it. Vi abbiamo impiegato molto tempo e molte energie per superare i limiti individuati nel nostro precedente sito www.ladoppietta.it. Peraltro ovviamente quest’ultimo rimarrà presente e in buona salute perché è scritto da cacciatori per cacciatori e continuerà... Leggi tutto
L´AGGRESSIVITA´ PREDATORIA NEI CANI DA CACCIA: I CANI DA CERCA E I CANI DA TANA

L´AGGRESSIVITA´ PREDATORIA NEI CANI DA CACCIA: I CANI DA CERCA E I CANI DA TANA

Cani da Cerca Anche in questi cani è stata selezionata un’attitudine già presente nel lupo: essi sono, infatti, particolarmente abili nel seguire, naso a terra, la traccia olfattiva lasciata dai selvatici sul terreno e sulla vegetazione, e nel costringere la preda a mostrarsi ai compagni di branco che, in questo caso, sono ovviamente i cacciatori. La differenza con i... Leggi tutto
SCARPE DA TIRO

SCARPE DA TIRO

Nella pratica sportiva l´utilizzo della calzatura più idonea rappresenta sempre più elemento di primaria importanza e quindi anche per chi pratica lo sport della caccia o del tiro in generale vale lo stesso discorso. La scarpa infatti deve assicurare importanti funzioni come:* garantire giusto sostegno al corpo;* evitare di scivolare e quindi deve permettere una perfetta presa sul terreno;*... Leggi tutto

Gioa Tauro

Fasano di Puglia,gennaio 1972. Sull´onda di una notizia falsa,propalata ad arte,un sabato sera partono da Fasano 6 macchine con i vari Feluccio, Vito, Sebastiano,Vito Zizzi, Onorato, Armando, zio Franco, Bebè ed altri. Io mi infilo nella Fulvia Zagato gialla di Bebè.Destinazione Gioia Tauro dove, secondo la notizia,c´è un´invasione di tordi.Verso mezzanotte giungiamo a Cosenza e, affamati come lupi, ci... Leggi tutto

Vetucc a bott!

Fasano di Puglia. Siamo verso la metà degli anni ´60. La nostra comitiva venatoria, composta dal sottoscritto, zio Franco, Feluccio, Sebastiano, Vito, Bebè e qualche altro amico occasionale, è solita recarsi a caccia – quando nella nostra zona c´è poco da sparare -nel Brindisino (Mesagne, Sandonaci, Cutrofiano) e nel Leccese (Maglie, Campi Salentina, Casalabate).Come al solito siamo di domenica... Leggi tutto

Lo stivaletto

Fasano di Puglia,gennaio 1971. Da qualche anno c´è un sodalizio venatorio con Onorato.A volte andiamo a caccia con la comitiva, ma più spesso da soli o con Bebè quando può venire. Sempre alla ricerca di posti dove sparare, Onorato viene a sapere attraverso il suo amico Masino che un operaio di quest´ultimo (ha un´impresa edile) conosce un posto in... Leggi tutto

L´Angelo rosso

Non so perché, il destino mi abbia riservato nella fase adolescenziale la morbosa passione venatoria , diversa da quelle di tanti altri ragazzi, che sicuramente non si alzavano alle cinque del mattino per seguire con fervida fantasia e immaginazione le gesta di un padre, che contagiava, parassitandomi l’anima, la mia futura veste di cacciatore. Tra i primi colpi e... Leggi tutto
LO STANDARD, QUESTO SCONOSCIUTO

LO STANDARD, QUESTO SCONOSCIUTO

La bellezza di un cane di razza è valutabile con il grado di conformità alla descrizione classica che viene data del rappresentante tipico della stessa, questa descrizione viene chiamata Standard. Lo Standard, definito per ogni razza dal proprio Club, ha come fine quello di unificare le caratteristiche cui tutti gli allevatori di una data razza devono far convergere il loro... Leggi tutto
IL TIRO ACCADEMICO

IL TIRO ACCADEMICO

Il tiro accademico è una specialità del tiro a segno nella quale si ricerca la prova performante riguardo alla precisione, il miglior punteggio. Si effettua su bersagli cartacei situati a una distanza tra 10 e 25 metri. I bersagli sono di tipo fisso, raffiguranti il classico “centro” graduato composto da cerchi concentrici di colore alternato nero/bianco (o arancione/bianco) e... Leggi tutto
L´AGGRESSIVITA´ PREDATORIA NEI CANI DA CACCIA: I CANI DA SEGUITA ED I LEVRIERI

L´AGGRESSIVITA´ PREDATORIA NEI CANI DA CACCIA: I CANI DA SEGUITA ED I LEVRIERI

Cani da seguita Questi sono considerati i veri cani da caccia, nel senso che in questi animali l’istinto predatorio si evidenzia in maniera completa, senza alcuna repressione della sua caratteristica aggressività imposta dalla selezione naturale (Pieroni, 1981). Essi, infatti, inseguono strenuamente la pista odorosa lasciata dalla preda, abbaiando per richiamare l’attenzione dei compagni sulla stessa. Non a caso questi... Leggi tutto
SE IL CANE MANGIA LA FOGLIA…: INTOSSICAZIONE DA PIANTE

SE IL CANE MANGIA LA FOGLIA…: INTOSSICAZIONE DA PIANTE

I nostri cani, soprattutto se molto giovani, sono animali curiosi, intraprendenti e, a volte, ansiosi di conoscere il mondo che li circonda mediante l’ingestione di tutto ciò che appare nuovo, profumato e interessante: in poche parole appetitoso. Questo atteggiamento, unito al fatto che fisiologicamente spesso tendono a “brucare” per poter usufruire della fibra contenuta nei vegetali, li porta episodicamente... Leggi tutto

L. N. 11/2/1992 n. 157

Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio 157/92 Per scaricare il testo dell’Ordinanza clicca quì. Per scaricare il documento clicca quì. Per scaricare il documento cliccare quì. Per scaricare il documento clicca quì. Per scaricare il documento clicca quì. Per scaricare il documento cliccare quì. Testo integrale della Direttiva Testo integrale della legge Leggi tutto

Direttiva 79/409/CEE

Direttiva 79/409/CEE del Consiglio, del 2 aprile 1979, concernente la conservazione degli uccelli selvatici Per scaricare il testo dell’Ordinanza clicca quì. Per scaricare il documento clicca quì. Per scaricare il documento cliccare quì. Per scaricare il documento clicca quì. Per scaricare il documento clicca quì. Per scaricare il documento cliccare quì. Testo integrale della Direttiva Leggi tutto
ADDESTRAMENTO DEL CANE DA FERMA

ADDESTRAMENTO DEL CANE DA FERMA

Felice Delfino scompaso nel 1968 dopo una lunga vita trascorsa tra i cani da ferma ci ha lasciato questa stupenda testimonianza delle sue esperienze di addestramento.L´opera è suddivisa in più parti: si passa dalla funzione del cane da ferma alla tipologia della sua azione. Da queste prime fasi introduttive l´autore passa a descrivere il procedimento che per moti anni ha... Leggi tutto