CANADA: IN SOLIDARIETA´ A CACCIATORI I PARLAMENTARI MANGERANNO CARNE DI FOCA

Testo tratto da www.asca.it

Ottawa, 8 mar – I parlamentari canadesi domani mangeranno carne di foca per mostrare la loro solidarieta´ ai cacciatori colpiti dal divieto dell´Unione Europea che impedisce di acquistare questo tipo di carne.
Per questo motivo il ristorante parlamentare domani proporra´ un menu´ ´´a base di carne di foca´´, che iniziera´ da un antipasto a cui seguiranno altre tre portate. Cosi´ si legge sull´invito inviato alla stampa.

Il senatore Celine Hervieux-Payette in un messaggio e-mail ha scritto che i membri di tutti e quattro i partiti politici del Canada parteciperanno a questo ´´storico´´ pranzo.
´´Tutti i partiti politici avranno la possibilita´ di dimostrare alla comunita´ internazionale la solidarieta´ del Parlamento canadese nei confronti di coloro che si guadagnano da vivere con la caccia alle foche´´, ha aggiunto.

Ogni anno sono circa 6.000 i canadesi che partecipano alla caccia alle foche sulla costa Atlantica, ed il 25% delle loro vendite deriva dalle esportazioni di questa carne, insieme ai prodotti da essa derivati, in Europa.
A luglio dello scorso anno i 27 stati membri dell´Ue per fermare la caccia a questi mammiferi hanno adottato un divieto sull´acquisto di prodotti derivati dalla carne di foca, valido almeno fino al 2010.
Ogni stagione il Canada il autorizza l´uccisione di circa 338.000 foche e secondo i politici del Paese la specie non rischia l´estinzione, ma per coloro che si battono per i diritti degli animali questa caccia e´ ´´barbarica´´.

Agli inizi di novembre il Canada e la Norvegia hanno lanciato una contestazione al WTO (Organizzazione Mondiale del Commercio) riguardo al divieto di commercializzazione di prodotti derivanti dalla caccia alle foche, dicendo che in questo modo le regole dell´organizzazione sul commercio sarebbero state violate.

Il Canada e la Groenlandia insieme sono responsabili di piu´ del 50% delle 900.000 foche cacciate ogni anno, altri Paesi in cui la caccia a questi animali e´ consentita sono la Norvegia, la Namibia, l´Islanda, la Russia e gli Stati Uniti.

Web Site: www.cacciainmontenegro.com