ANNULLATO IL CORTEO DI PROTESTA DEI CACCIATORI SARDI

cacciatori sardegna manifestazione tordo beccaccia

Mancavano poche ore all´evento che si sarebbe tenuto domani sabato 21 gennaio, ma gli organizzatori hanno fatto sapere che lo stesso è annullato o meglio rinviato a data da definirsi.

Perché? Cosa è successo nel frattempo?

Le associazioni venatorie promotrici la manifestazione, hanno incontro Donatella Spanò, assessore regionale all´Ambiente. In questo incontro la Regione Sardegna, per bocca dell´assessore, ha ribadito la difficoltà a rendersi responsabile di azioni che verrebbero sanzionate dall’Unione Europea. Le associazioni dei cacciatori hanno invece insistito sulla necessità di una immediata convocazione del Comitato Faunistico Regionale, strumento necessario per dare forma alla proroga per il prelievo venatorio di tordi e beccaccia sino al prossimo 31 gennaio, termine ultimo della stagione venatoria 2016/2017.

Nulla al momento è ovviamente concluso e definito e le associazioni si riservano la scelta di promuovere azioni legali in funzione delle ulteriori decisione della Regione.