FEDERCACCIA ED ACMA AL CONGRESSO DELL´UNIONE ZOOLOGICA ITALIANA

Federcaccia Acma migrazione anatidi caccia calendari venatori

E´ il 75° Congresso dell’Unione Zoologica Italiana, svoltosi a Bari dal 22 al 25 settembre, il palcoscenico ove Federcaccia ed Acma hanno presentato i dati relativi al progetto AnaSat, progetto di telemetria applicata alla Zoologia, e nello specifico alle anatre selvatiche.

Questa per le due associazioni è la prima presentazione di dati sulle migrazioni e sulle popolazioni di anatidi presentata al modno scientifico.

Alfonso Lenzoni, presidente Acma Fidc aveva parlato nei giorni scorsi alcune evidenze sulla migrazione pre nuziale che si è rilevato iniziare tra la prima decade di febbraio e la prima decade di aprile. Ciò in contrasto con le indicazioni Ue per l´Italia che affermano che tale migrazione inizia nella terza decade di gennaio.

Il progetto, consultabile al sito internet www.progettoanatidisatellitare.com, proseguirà anche nel 2015 con la radio marcatura di 12 alzavole e l´ampliamento anche alla specie codone con 5 esemplari previsti.