SICILIA: CACCIA COMPROMESSA

caccia e ambiente

In una nota il Partito Caccia-Ambiente denuncia un calendario venatorio fatto solo da restrizioni e totalmente lontano dalla realtà territoriale siciliana.
Negli incontri che si sono tenuti a Palermo le richieste portate avanti dal Partito e dalle Associazioni venatorie sono state disattese e totalmente ignorate.

Il coordinatore regionale siciliano Corrado Figura dichiara “Prenderemo una posizione forte se l’atteggiamento ostile dei Politici continuerà a persistere e ad impedirete che l’ esercizio di una delle nostre tradizioni più libere, come la caccia, venga continuamente sopraffatta e messa in discussione. Oggi più di ieri il mondo venatorio e’ una grande risorsa per la Sicilia che va attenzione e potenziata per poter dare quei risultati economici goduti già da tempo da molti paesi stranieri come Argentina, Croazia, Francia ecc.”.

Coordinatore Regione Sicilia Caccia-Ambiente
dott. Corrado Figura