VIAREGGIO: REGOLAMENTATA LA PRESENZA DEI CINGHIALI

Tratto da www.viareggino.com

Nelle zone collinari del territorio comunale (Strettoia, Solaio, Valdicastello) è segnalata sempre più spesso la presenza di cinghiali. Questi animali in cerca di cibo invadono, sia di giorno che di notte, le colture agricole, le proprietà private nonché la viabilità pubblica.

La permanenza di un folto numero di cinghiali sulle nostre colline è stata accertata anche dall’Amministrazione Provinciale di Lucca con svariati sopralluoghi che hanno confermato gli ingenti danni causati alle colture agricole anche prossime alle abitazioni.

Le operazioni di contenimento della presenza dei cinghiali sono regolamentate, dal 21 giugno al 30 settembre 2012, con ordinanza del Sinadaco.

La Polizia Municipale e quella Provinciale vigileranno affinché queste attività di contenimento garantiscano le condizioni di sicurezza per i cittadini oltre che per coloro che sono interessati all’attività.

Gli interventi verranno effettuati da soggetti abilitati ed in possesso dei requisiti previsti dalla legge sulla caccia, individuati dalla Provincia di Lucca, per il tramite del comitato di gestione dell’A.T.C. Lucca 12.

Nelll’ordinanza inoltre è previsto che gli animali abbattuti siano destinati ad enti di Beneficenza ed assistenza pubblica presenti sul territorio comunale e, solo nell’ipotesi in cui vi sia impossibilità a riceverli e quindi non possano essere così destinati, siano destinati ai soggetti privati abilitati che hanno partecipato alle operazioni di abbattimento.