A BRUXELLES UNA CONFERENZA SULLA NUOVA PAC E LA GESTIONE DELLA PICCOLA SELVAGGINA

Benelli 828 U Beccaccia

Si terrà il 4 settembre a Bruxelles nella sede dell’Europarlamento  la conferenza sul tema “La prossima PAC: Armageddon per lepri, fagiani e Co.?”, ospitata dall’eurodeputato Karl-Heinz Florenz, presidente dell’Intergruppo del Parlamento europeo su “Biodiversità, caccia, attività rurali” e organizzato in collaborazione con la FACE – Federazione europea per la caccia e conservazione.

I cacciatori europei sono consapevoli che la politica agricola comune (PAC) è un meccanismo di sostegno fondamentale per l’agricoltura e le zone rurali in Europa. Tuttavia, l’attuale PAC ha un impatto negativo significativo sull’ambiente, sulla biodiversità e sullo stato di povertà di molte specie cacciabili e non cacciabili nei paesaggi agricoli.

bruxelles piccola selvaggina agricoltura cacciaLa maggior parte delle piccole popolazioni di selvaggina è drasticamente diminuita a causa delle intense pratiche agricole (drammatica perdita di habitat e cibo di qualità, con scarsa abbondanza di insetti) e l’utilizzo di metodi di produzione agricoli insostenibili.

La conferenza affronterà la questione di come la prossima PAC possa recuperare le piccole popolazioni di selvaggina in Europa e mostrerà soluzioni semplici per promuovere la biodiversità.

Interverranno: Karl-Heinz Florenz, presidente dell’Intergruppo del Parlamento europeo, Prof. Klaus Hackländer, Capo della Divisione Scientifica del CIC Scientific, Pekka Pesonen, Segretario Generale del COPA-COGECA, Ariel Brunner, Responsabile delle politiche Birdlife, Werner Kuhn, Esperto in Biodiversità, un rappresentate della Commissione Europea per l’ Agricoltura.

 

 

________________________________________________

caccia shop abbigliamento per il bosco