BRESCIA: CHIUSA LA CACCIA ALLA LEPRE. SI INIZIANO LE CATTURE

È stato comunicato dall’Atc Unico di Brescia, che non essendo stato raggiunto l’80% nel piano di prelievo che era previsto nel decreto 12542 del 04/09/2018, la caccia alla lepre è stata chiusa dal 20 novembre.

Per i segugisti bresciani quest’anno la caccia alla lepre è stata chiusa, ma riaprirà a breve la stagione delle catture e dei ripopolamenti. Tra la fine di novembre e i primi giorni di dicembre verranno fatti i censimenti nelle zone di cattura e nelle zone rosse.

Ovviamente verrà data la notizia della programmazione delle catture; gli studi che sono stati portati avanti da Federcaccia hanno dimostrato che in Lombardia ci sono state 16 zone di ripopolamento e cattura ed è stato messo in rilievo che le lepri più resistenti alle immissioni sono quelli di cattura locali, in quanto sono abituati agli intrecci delle reti. Durante questo anno si era assistito ad un innalzamento innumerevole delle lepri che erano state catturate in provincia di Brescia.

Federcaccia ha scritto una nota che è stata inviata all’assessorato regionale Agricoltura e Caccia, in cui chiedeva se era possibile un eventuale modifica della legislazione regionale che includeva la vigilanza all’interno delle sole zone adibite al ripopolamento e alla cattura. Gli uffici di Milano hanno dato un esito negativo.

 

 

_______________________________________________

caccia abbigliamento accessori effebistore calci e aste