EFFEBI: MUNIZIONI CON OBIETTIVO “BECCACCIA”

La nota azienda bresciana, costruttrice di armi lisce e rigate, talune anche specialistiche, si allarga alle munizioni pensando ad una caccia tanto amata dai cacciatori.

Effebi mette la cartuccia in canna ed insidia la beccaccia.

Dopo aver da sempre prodotto armi a canna liscia e rigata, alcune delle quali specificatamente dedicata alla regina del bosco – ricordiamo la doppietta Omega Queen – Effebi si dedica alle munizioni e lo fa con attenzione particolare alla beccaccia, producendo dispersanti, anche se queste ultime sono ormai entrate nell’uso comune anche in altri tipi di caccia a canna liscia, in particolare per le cacce ove si utilizza il cane da ferma e da cerca.

effebi munizioni per caccia alla beccacciaLa scelta di Effebi per la sua dispersante è stata mirata alla borra e per raggiungere la grande efficienza ha scelto la borra brevettata da ALG, che già nelle cartucce del produttore umbro ha dato eccellente prova di prestazioni.

Entrando nel mercato delle munizioni, Effebi ha scelto di farlo, coprendo al meglio i calibri attualmente più apprezzati, predisponendo la munizione in calibro 12, 20 e 28.effebi munizioni calibro 12 20 28 caccia beccaccia

Le cartucce nei tre calibri hanno caratteristiche comuni a partire dal tipo di bossolo, per tutte in materiale plastico, che in tutti tre i calibri è d3 tipo 3, come analoga in tutti e tre i calibri è la unghezza di 70mm. Anche la scelta della polvere è caduta sul medesimo propellente per il calibro 12 e 20, la Tecna n della Nobel Sport, innescata con primer Cheddite Cx 2000 per la calibro 12 e Cx 1000 per la 20.

La cartuccia 28 ospita la polvere M92S della Baschieri & Pellagri innescata con un CX 1000.

Entrambe polveri che ben sopportano le variazioni di temperature ed umidità del periodo autunnale ed invernale.

Il borraggio in tutte e tre le munizioni è composto, poiché il dispersore ALG delle munizioni necessita di un base di appoggio. Questa è realizzata da un bior nel calibro 12 mentre gli altri due calibri hanno borraggio complesso ove le couvette sono sormontate da borra vegetale nel calibro 20 e sughero nel calibro 28.

La borra ALG come detto nella parte iniziale dell’articolo, ha datto buona prova di se, e la mia esperienza realizzata in altro calibro, il 16 mio calibro d’elezione, ha rilevato una utilissima duplice capacità. Allarga significativamente in poso spazio la rosata ad opera dei pallini periferici mentre mantiene anche buona densità sui tiri più lunghi.

Le grammature per le tre munizioni di casa Effebi sono le seguenti tutte decisamente consistenti:

  • Calibro 12 – 36 grammi disponibili pallini 7/8/9
  • Calibro 20 – 28 grammi disponibili pallini 7/8/9
  • Calibro 28 – 23,5 grammi disponibili pallini 8/9

Per la chiusura si è scelta la stellare a 6 pliche per il calibro 12 e 20, mentre la calibro 28 è chiusa con orlatura tonda su dischetto di sughero a frammentazione di spessore tre mm.

Le tre cartucce hanno una straordinaria presenza potenzialità e coloro che le andranno a provare nella prossima stagione venatoria non potranno che constatarlo e confermarlo.

 

__________________________________

caccia shop attrezzatura cacciatori