FACE ASSEGNA A FEDERCACCIA IL PROGETTO DEL MESE

La FACE introduce il suo nuovo progetto del mese dell’iniziativa #BiodiversityManifesto, che si impegna a rappresentare e illustrare quanto sia importante la caccia alla biodiversità europea. “I cacciatori italiani utilizzano la più recente tecnologia per il monitoraggio degli uccelli migratori”

“Dal 2009, il team di ricerca della Federazione Italiana Cacciatori guidato dal Dr. Michele Sorrenti basa il suo dialogo con il governo italiano esclusivamente su forti basi scientifiche. Metodi specifici di raccolta dei dati, come la telemetria satellitare e l’inanellamento, consentono di attuare decisioni di gestione efficaci nella legislazione nazionale sulla caccia e di dare il miglior approccio alla revisione del documento sui Key Concepts dell’UE.

I progetti di ricerca sono stati gestiti su varie specie di uccelli come cesena, alzavola, beccaccia, tordo bottaccio.
I dati che sono stati raccolti sono essenziali per:
• Determinare le date di partenza delle specie verso i siti di riproduzione teorici, che aiutano a fissare un periodo ideale per la caccia, senza danneggiare il potenziale riproduttivo della specie;
• Rotte e strategie di migrazione;
• Preferenze ambientali della specie.

Un grande plauso a Federcaccia da parte del Gruppo Cacciainfiera per tutto il lavoro svlto e che svolgerà in futuro al favore di una affermazione sempre maggiore della caccia.

 

__________________________________

caccia shop attrezzatura cacciatori