GRAN BRETAGNA: UNIONE TRA CACCIATORI E PRODUTTORI DI SELVAGGINA

Carabina Brownig X-Bolt Pro Carbon Fluted

Gli allevatori di selvaggina inglesi (BGA) si alleano con i cacciatori (BASC) per poter migliorare le performance di caccia, per avere più selvaggina ed averla di migliore qualità.

Tutto ciò è quello che si evince dalle dichiarazioni che sono state fatte dai responsabili delle due organizzazioni, Peter Glenser e Tom Adams, che sono impegnati ad incrementare il mercato della selvaggina e ottenere migliori risultati di caccia.

La partnership assume provvedimenti significativi per garantire il futuro della caccia. È del tutto appropriato che la più grande organizzazione di cacciatori del Regno Unito sia partner di coloro che la selvaggina la allevano.

Medesima visione da parte di BGA ove si afferma che lavorando insieme, possiamo concentrarci sulla realizzazione dei nostri obiettivi condivisi di un mercato sostenibile e di una concreta autoregolamentazione. Sono fiducioso che col supporto di BASC questa iniziativa sarà in grado di accelerare ulteriormente i risultati di caccia nel Regno Unito”.

Il membro del consiglio BASC Peter Watson, che è ora entrato nel consiglio di amministrazione di BGA, ha affermato che BASC e BGA stanno lavorando insieme per garantire che la carne di selvaggina entri nel sistema alimentare nel rispetto rigoroso delle pratiche di caccia. Questo a vantaggio dell’attività venatoria e per rassicurare i consumatori della provenienza e della qualità della carne di selvaggina britannica.

 

_______________________________________________

caccia abbigliamento accessori effebistore calci e aste