LAZIO CACCIA AL CINGHIALE: ANUU SUGGERISCE

In relazione agli interventi di modifica sul regolamento per la caccia al cinghiale della Regione Lazio ANUU Lazio ha avanzato una serie di proposte.

A) Assegnazione del punteggio: per questo punto per i non i non resti zona di caccia pari ai cacciatori resti al Comune di Roma.

B) Zone Pre-parco: disciplinare meglio la caccia nelle zone pre-parco: se per esempio i cacciatori non raggiungono il numero, secondo i criteri definiti, assegnare più giornate disponibili ai resti nell’ATC.

C) Cartografia ai Sindaci: assegnare la cartografia per le zone ove esercitare la caccia al cinghiale ai sindaci e quindi di fatto agli uffici tecnici dei comuni. Questi hanno sicuramente una miglior conoscenza del territorio e soprattutto delle esigenze del mondo venatorio che e delle attività che vi insistono (agricoltori ed allevatori).

D) Riduzione della tassa regionale: abbattere il costo della tassa regionale per i cacciatori resti nella zona pre-parco laziale proporzionalmente alle giornate perse a seguito della sentenza Consiglio di Stato 13.12.2018.