LOMBARDIA E CACCIA: IL PROGETTO LEPRE

In Lombardia è attivo un progetto volto a monitorare le popolazioni di lepre europea in regione. Studio Geco, incaricato dell’attività e Federcaccia Lombardia hanno reso note nuove informazioni relative allo sviluppo del progetto e alle azioni in itinere.

Sono stati elencati i dati sui rilasci e il relativo monitoraggio a seguito degli stessi. Monitoraggio a valere su indagini sanitarie, sulla mobilità delle lepri e il loro utilizzo degli ambienti. Il tutto è ottenuto attraverso una attività di radiocollare.

Il monitoraggio si svolge in un primo caso con antenna omnidirezionale che analizzato transetti predefiniti consentendo di verificare la permanenza in vita nelle specifiche zone di rilascio e gli spostamenti. In un secondo caso si realizza una vera e propria attività di radio tracking nel corso di 4 interventi per ogni decade sul campo due diurni e due notturni. Uno specifico sensore di mortalità di cui i collari sono dotati consente di localizzare anche lepri che siano morte.

Il protocollo messo a punto ha un alto valore scientifico ed è stato concordato con l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell’Emilia-Romagna (IZSLER), ente con studi molto avanzati nel settore, che si occupa di individuare sui soggetti morti le patologie e/o le cause di decesso.

 

 

__________________________________

caccia shop attrezzatura cacciatori