MASSIMO BUCONI AL TG1: SIAMO CONTRO IL BRACCONAGGIO

Il Presidente della Federcaccia, Massimo Buconi, ha commentato il servizio del Tg1 del 30 dicembre in cui il Wwf presentava il bilancio della propria attività di vigilanza sulla caccia.

Il Presidente Buconi ha tenuto a ringraziare il giornalista del TG1 che con precisione ha elencato in 52 le persone che sono state identificate e denunciate in Lombardia dal WWF con l’accusa di bracconaggio a carico dei piccoli uccelli, protetti dalla legge.

Buconi ha fatto notare che la stragrande maggioranza dei cacciatori collabora da sempre con le forze dell’ordine impegnate nella repressione del bracconaggio e sono di efficienza ben superiore alle azioni di vigilanza delle associazioni ambientaliste.

Ha rilevato inoltre che essendo in Lombardia oltre 60.000 i cacciatori e coloro che sono stati denunciati sono 52, risulta del tutto evidente la stragrande maggioranza degli appassionati assume atteggiamenti nel pieno rispetto delle leggi venatorie.

 

Turismo venatorio riserva di caccia umbria