NIDI DI GERMANO PREDISPOSTI A MACERATA

Iniziativa congiunta di ACMA, FIDC Macerata, ATC Macerata 2 ha attivato un progetto volto a sostenere la nidificazione del germano reale.

Il progetto di favorire la nidificazione del germano reale ha avuto inizio con il posizionamento di nidi sollevati dall’acqua e coperti in tutti i lati, che hanno la finalità di sostenere la nidificazione del germano reale nei laghetti artificiali. La tecnica adottata tenta di contrastare la predazione da parte degli antagonisti della specie quali  volpi, cornacchie, gazze, nutrie.

E’ questa un modalità d’azione già adottata da tempo negli Stati Uniti, in Francia e in altrii Atc nel nostro paese.

Il Covid-19 non ci ha dato una mano – ha dichiarato il Presidente Provinciale Fidc Nazzareno Galassi – ma il progetto è comunque partito con il progetto grazie alla collaborazione di alcuni componenti dell’ ACMA provinciale che anno operato con il consenso dei proprietari dei laghetti artificiali

Il Germano Reale è una specie che sverna e nidifica in Italia e l’auspicio è che altri ambiti territoriali di caccia proseguano con questo interessante progetto che vede sempre di più il mondo venatorio impegnato nella gestione concreta del territorio per l’aumento della biodiversità e della caccia sostenibile.

 

san fiorano riserva di caccia