IL PRINCIPE WILLIAM SULLE CACCE AFRICANE

Il Principe William d’Inghilterra è tornato a parlare di caccia per l’occasione di una sua partecipazione ad un congresso a Londra.

Il Principe si è confrontato con il presidente della repubblica africana del Botswana, Mokgweetsi Masisi, parlando della caccia di selezione agli elefanti, che il principe ritiene dovrebbe essere sostenuta e sarebbe di sostegno al paese e alla stessa popolazione di animali che avrebbero più risorse per essere protetti.

Anche Masisi ritiene che questo prelievo venatorio debba essere continuato per poter mantenere questa specie che è in via d’estinzione. Sull’argomento hanno quindi trovato una comune visione anche perché in Botswana la popolazione di elefanti è importante e quindi una grande risorsa da gestire in senso venatorio, onde prevenire i danni alle persone e alle colture che attualmente sono enormi.

Molti attivisti animalisti – anche ci sono – hanno ritenuto Masisi uomo senza sensibilità, e che non esiste secondo loro nessuna giustificazione per abbattere questi animali.

 

caccia in scozia sassetti oche anatre beccaccia gennaio 2019