SENTIERI DI CACCIA DI AGOSTO IN EDICOLA

L’apertura è ormai prossima, la stagione venatoria sta per cominciare e nell’articolo che battezza Sentieri di Caccia agosto 2019, in edicola dal 27 luglio, Andrea Selvi traccia la via che il cacciatore può percorrere stagione dopo stagione affiancato dal proprio cane.

E i cani da caccia sono al centro del nuovo numero della rivista. Rossella Di Palma spiega come gestire i loro problemi comportamentali, dall’aggressività alla paura dello sparo fino al mal d’auto. Emanuele Nava si concentra invece invece sull’incubo dei segugisti: la diffusione della minilepre ha infatti creato una bella serie di grattacapi nel mondo della seguita. Bisogna capire come prenderle le misure. E ad aneddoti insoliti sui cani, oltre che sul re Vittorio Emanuele II e sul cacciatore ideale, è dedicata anche l’immancabile Venastoria di Demian Planitzer.

Anche la gestione faunistico-venatoria si ritaglia uno spazio cruciale. Roberto Mazzoni della Stella mette a fuoco il foraggiamento di starne, pernici rosse e coturnici, Ivano Confortini, Stefano Mattioli e Andrea Marsan si dedicano invece al rapporto tra fauna e centri urbani. I loro approfondimenti si sviluppano rispettivamente su quelle specie selvatiche che oramai vivono all’interno delle città e sui cinghiali, ormai alle porte dei centri abitati. Uno studio dell’Università di Pavia cerca di indagare l’ecologia spaziale della specie in un Parco della periferia romana.

Caccia scritta e test di armi e munizioni su Sentieri di Caccia agosto 2019

La caccia vissuta trova spazio nei racconti di Pino Macrì, vincitore del premio speciale di “Caccia, passione e ricordi” con “Don Mario e il beccaccino gigante”, di Enrico Garelli Pachner, che dedica alla caccia al capriolo in Slovenia il suo “Almanacco del cacciatore a palla”, e di Simone Bertini, appassionato di tordi.

Lo stesso Bertini firma il test del fucile sovrapposto Caesar Guerini Revenant calibro 20, nominato “Best Shotgun 2019” dalla rivista Outdoor Life Magazine. Giuseppe Cerullo lo affianca con la recensione delle munizioni Baschieri & Pellagri F2 Classic, sviluppate per la caccia alla penna.

C’è spazio poi per il grido d’allarme della CCT: il mondo venatorio italiano deve fare sistema e unirsi per contrastare gli attacchi che gli vengono sferrati, ultimo il ddl sul maltrattamento animale in discussione al Senato.

Dopo news, attualità, la cronaca del raduno del Blaser Club Italia a firma Viviana Bertocchi e l’Occhio indiscreto di Felice Modica, si chiude in cucina. Stefano Marinucci propone infatti la ricetta delle tagliatelle rosse al Gutturnio con fagianella e funghi porcini.

Buona lettura dallo staff di Sentieri di Caccia.

 

_______________________________

canna rigata accessori caccia