SPAGNA: AL VIA IL PROGETTO COTURNIX PER IL MONITORAGGIO DELLA QUAGLIA

A preso il via in Spagna il progetto Coturnix, volto a monitorare e definire una gestione sostenibile del piccolo galliforme.

Il progetto Coturnix segue una altro progetto che ha per oggetto il tordo bottaccio entrambi finanziati da Mutuasport. Il progetto è realizzato in collaborazione con l’Università di Lleida, le Federazioni autonome di caccia e la Federazione reale spagnola di caccia.

Il progetto ha la sola finalità di assicurare la conservazione della specie quaglia e nasce con l’obiettivo di aumentare le conoscenze del mondo scientifico sulla distribuzione del piccolo galliforme, sulla sua migrazione e sulla attuale consistenza. Intende con i dati del progetto promuovere una caccia sostenibile con il coinvolgimento di molti attori: cacciatori, agricoltori e proprietari terrieri.

I cacciatori saranno gli indiscussi protagonisti, essendo essi in grado di raccogliere e fornire molte informazioni utili al progetto di gestione e conservazione.

Si richiede la massima partecipazione dei cacciatori, perché chi non partecipa aderisce indirettamente ad un obiettivo anticaccia di limitare la caccia alla migratoria.

 

turismo venatorio caccia in riserva