TOSCANA SUGGERIMENTI DI MODIFICA ALLA 3/94

La Cabina di Regia delle Associazioni Venatorie della Toscana propone idee di modifica del testo di legge venatoria.

In vicinanza delle consultazioni previste dal Consiglio Regionale, fissate per il 4 febbraio, le Associazioni riunite nella Cabina di Regia delle Associazioni Venatorie Toscane (Arci Caccia, Enalcaccia, Eps, Italcaccia e Liberacaccia) hanno mandato ai membri della Commissione Agricoltura ed anche ai Capigruppo del Consiglio, i propri correttivi alla legge sulla caccia.

L’arrivo di questa legge in Consiglio vede un lungo percorso, e fa seguito ai tavoli di concertazione che ha aperto la Regione e culminanti nella Conferenza di Grosseto.

Gli emendamenti che sono il frutto di tanto tempo, ragionamento, e mediazione con le richieste dei cacciatori, se verranno accettati porteranno grandi cambiamenti e miglioramenti ad una legge, che nonostante di base sia buona, ha bisogno di esseri migliorata sotto alcuni aspetti nell’interesse dei cacciatori e dell’intera comunità.

Al più presto dovranno essere approvati i regolamenti, che sono di principale importanza per svolgere serenamente le prossime annate venatorie.

 

la baraggia riserva di caccia piemonte