TOSCANA, PIANO CINGHIALE IN AREE NON VOCATE

 

Approvato il piano di gestione del cinghiale relativo al calendario venatorio. Nello specifico quello riguardate le aree non vocate.

La Confederazione Cacciatori Toscani ha informato che con la delibera N.68 del 27 Gennaio 2020, è stato approvato il piano di gestione riguardante il calendario venatorio, dalla Giunta Regionale, riguardante la specie del cinghiale nelle aree non vocate del territorio regionale per un periodo di tempo che va da gennaio a maggio del 2020.

CCT ha specificato che non avverranno altrettante modifiche per quanto riguarda il prelievo, rispetto a quelle utilizzate lo scorso anno.