FIDC PROSEGUE CON I DIARI DI CACCIA

Nel prossimo futuro il cacciatore dovrà continuare ed essere sempre più una fondamentale fonte d’informazione per la conoscenza delle varie specie oggetto caccia, dai piccoli passeriformi ai migratori acquatici.

I Diari di Caccia predisposti dall’Ufficio Avifauna Migratoria FIdC sono in tal senso un concreto strumento di raccolta dati sugli abbattimenti e/o avvistamenti dei selvatici, che vede I CACCIATORI quali i principali attori sul territorio gli stessi fruitori della fauna selvatica, ovvero i cacciatori.

I dati sulle specie abbattute, sui periodi e sui luoghi di prelievo forniscono informazioni insostituibili, che costituiscono in alcuni casi un supporto fondamentale al mondo istituzionale e scientifico per le modifiche ai calendari venatori, ai periodi di migrazione, alla formulazione di piani di gestione etc.

Un impegno senza confini a favore della caccia, affinché le sia riconosciuto quel ruolo d’indispensabile strumento di gestione e conservazione della risorsa fauna selvatica.

Per scaricare il riepilogo dei risultati sinora raggiunti riepilogato in un documento da Federcaccia clicca qui >>

Tratto dal sito federcaccia.org

 

caccia in scozia sassetti oche anatre beccaccia gennaio 2019