NASCE IL COMITATO SCIENTIFICO DI FONDAZIONE UNA

A partire dalla sua Fondazione nel 2015 Fondazione Una è divenuta il punto di riferimento per preservare la biodiversità. Da oggi si dota anche di uno strumento all’avanguardia costituito da importanti personalità.

Per rafforzare e rilanciare sempre più le sfide che l’attendono Fondazione UNA, nel suo prodigarsi a tutela della Biodiversità si è dotata di un nuovo strumento, un Comitato Tecnico Scientifico in grado di dettare le linee operative sulle quali combattere le prossime battaglie.

Presieduto da Renata Briano, politico di lungo corso, si avvale di numerose eccellenze nella sua struttura organizzativa:

Vice Presidente: OSVALDO VENEZIANO ex Presidente Nazionale Arcicaccia

Consiglieri

Silvio Barbero. Vice Presidente dell’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo e di Slow Food Italia;

Giorgio Zanetta. Esperto di marketing e comunicazione digitale;

Franco Perco. Esperto in conservazione faunistica. Ex direttore Parco Monti Sibillini, Presidente onorario Associazione italiana per la gestione Faunistica;

Antonella Labate. Biologo Faunistico, specializzata in conservazione e diritto ambientale;

Fabio Renzi. Segretario generale Symbola – Fondazione per le Qualità Italiane;

Corrado Teofili. Responsabile Area Biodiversità e Conservazione di Federparchi, Coordinatore del Segretariato di IUCN Italia;

Giorgio Salvatori. Giornalista RAI per oltre 30 anni. Presidente Wilderness. Autore di pubblicazioni di rilievo anche in ambito venatorio;

Marco Cioppi. Docente di Economia e Gestione delle Imprese presso il Dip. DISCUI dell’Università di Urbino “Carlo Bo”;

Paolo Lanfranchi. Ex Docente Università di Milano, Dipartimento Veterinaria, Igiene e Patologia animale.

 

Turismo venatorio riserva di caccia umbria