CACCIATORE AGGREDITO DAI LUPI

E’ successo a Marsciano in provincia di Perugia, ove un cacciatore intento nell’addestramento dei cani da caccia è stato aggredito assieme ad essi da due lupi.

Campagna del Marscianese in provincia di Perugia, tutt’altra che aree boschiva remota, eppure anche qui i lupi esistono e come nel caso del malcapitato cacciatore, attaccano animali ed uomo.

Oltretutto, e la cosa desta notevole preoccupazione, l’attacco è avvenuto a poca distanza da abitazioni.

La dinamica è comune a molti altri attacchi di lupo: i due esemplari sono sbucati fuori dal nulla ed hanno assalito per primo il cane e poi il cacciatore intervenuto a sua difesa.

Il cane è stato oggetto di numerosi morsi ed alcuni hanno raggiunto anche il cacciatore intervenuto in sua difesa. Il cacciatore è stato medicato con 4 punti di sutura in testa e numerose ferite alle gambe, mentre al cane è andata peggio avedno dovuto ricevere numerose suturazione alle varie ferite da morso riportate.