CALENDARIO VENATORIO DELLA LIGURIA BLOCCATO DAL TAR

Con sentenza n.568, il Tribunale Amministrativo Regionale della Liguria, ha annullato il Calendario Venatorio della Regione Liguria per la stagione 2020-2021, calendario che era di fatto già operativo per la caccia a daino e capriolo.

Immediata la risposta della Regione Liguria che con un comunicato, ed ha fatto sapere che sta verificando la possibilità di promulgare un nuovo calendario venatorio.

La Regione sta anche facendo le proprie valutazioni in merito al Ricorso al Consiglio di stato contro le sentenze del TAR regionale per difendere il proprio calendario venatorio.

L’Assessore Mai, a seguito della sentenza, ha affermato ufficialmente che Regione Liguria ha già attivato il procedimento di approvazione di un nuovo calendario al fine di garantire il regolare inizio della stagione venatoria e che contestualmente come Regione valuteremo le iniziative legali più opportune anche al fine di un appello delle decisioni del TAR Liguria al Consiglio di Stato.

 

turismo venatorio italia caccia in riserva