FORESTE CASENTINESI NIENTE CENSIMENTO CERVO AL BRAMITO

rizzini fucili da caccia e tiro

Le restrizioni codiv incidono anche sui censimenti del cervo. Il censimento è considerato ormai un importante evento e da anni è effettuato al bramito, il potente verso del cervo maschio con il quale segnala il suo essere in amore.

Questo appuntamento del mese di settembre si è sempre celebrato nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi è annualmente organizzato in collaborazione con l’ISPRA, i Carabinieri, la Regione Toscana, la Regione Emilia Romagna e gli Ambiti Territoriali di Caccia di Arezzo e Forlì-Cesena.

Molti appassionati vengono abitualmente da tutta Italia ad affiancare gli esperti nelle operazioni del censimento dei cervi ed è anche l’occasione per organizzare incontri formativi di importante rilievo.

Ma come detto per ragioni di covid questo appuntamento nel settembre 2021 non potrà essere tenuto e tutto è rimandato al settembre 2022.

 

Turismo venatorio riserva di caccia umbria