POCHE PREAPERTURE PER IL “RISCHIO” TORTORA

rizzini fucili da caccia e tiro

In mancanza di regole certe – vedi il piano d’azione per la tortora – le regioni hanno preferito non le legiferare sulle preaperture alla tortora o tornare sui propri passi.

Sembra evidente che senza un piano d’azione per la specie tortora questa resti per il momento in naftalina nei calendari venatori ed ormai prossimi per quest’anno non sarà riesumata da nessuna regione.

D’altro canto il piano d’azione nazionale, lo strumento tecnico legislativo che avrebbe permesso di cacciare secondo modiche quantità il columbiforme non è affatto pronto e senza di esso sarebbe stato facile da parte di chiunque realizzare l’impugnazione dei calendari di fronte ai vari TAR.

Ma nulla è perduto – ma quest’anno si – però pronto il piano d’azione (prima o poi) con quello strumento la tortora potrà tornare a far parte dei carnieri …. almeno speriamo.