SARDEGNA: LEPRE E PERNICE SARDA CACCIA

Il Comitato Regionale faunistico della Regione Sardegna ha assunto le decisioni definitive in merito al prelievo venatorio di lepre sarda e pernice sarda.

A seguito del dibattimento il Comitato ha assunto la decisione in merito alle giornate di caccia a disposizione per cacciare lpre sarda e pernice sarda.

Innanzi tutto le due giornate per il prelievo venatorio sono fissate per il 10 e 17 ottobre. I canieri possibili per ogni cacciatore sono i seguneti:

Lepre sarda – 1 capo a cacciatore per ogni giornata di caccia

Pernice sarda – 1 capo a cacciatore per ogni giornata di caccia.

Sono state assunte decisioni anche in merito al coniglio selvatico che non è caciabile in tutto il territorio regionale ad esclusione di 13 zone autogestite ove dai censimenti è stata rilevata buona consistenza numerica ed è stato fissato il prelievo venatorio per in capo per giornata venatoria a cacciatore e la possibilità di cacciare anch’esso il 10 e 17 ottobre.

L’apertura generale della caccia è fissata per il 19 settembre.