VALLE D’AOSTA: FORSE PERNICE BIANCA E LEPRE VARIABILE IN CALENDARIO

Se ne discuterà tra pochi giorni nel Consiglio Regionale della Valle d’Aosta.

Probabilmente sarà una riunione di Consiglio tutt’altro che tranquilla quella ci terrò ad Aosta la prossima settimana.

Ci sono infatti iscritte due mozioni di Lega Vallée d’Aoste di elevato interesse per gli allevatori ed i cacciatori.

Questo gruppo ha infatti richiesto di discutere la possibilità di attuazione della legge regionale 11/2021 che definisce la possibilità di cattura ed eventuale abbattimento di soggetti di canis lupus, lupi quindi, a tutela delle attività pascolative in montagna.

Una seconda richiesta è poi relativa all’inserimento nel calendario venatorio 2022/2023della caccia alla lepre variabile ed alla pernice bianca.