IL CANE COLLEGATO: DOG GPS X20+ … IL COLLARE SEMPLICE

Il cane scorretto o semplicemente in ferma coperto alla vista o, ancora, se da seguito lanciato in muta dietro alla lepre deve essere seguito e servito. Esiste un modo semplice: il collare localizzatore.

E il collare localizzatore deve essere di suo in maniera assolutamente di semplice, anzi ancor di più semlicissimo utilizzo.  Cosa ovviamente non sempre possibile, quando si parla di tecnologia. Però i telefoni cellulari ne hanno fatta di strada e bene o male siamo tutti in grado di utilizzarli.

Ma nell’ambiente di caccia in realtà dell’attività del cane poco ci serve sapere (se sta facendo pipi a 130 metri non ci interessa e men che meno che questa informazione sia presente in cartografia digitale). Allora il localizzatore satellitare già esiste, ottimo per prestazioni e semplicità d’uso. Schema logico semplicissimo: un palmare con grande resistenza alla temperatura ed all’acqua che il cacciatore si porta dietro, dotato di un grande monitor a cristalli liquidi e collare sul cane o sui cani (fino a 9 cani). Punto. I due trasmettono informazioni ad onde radio e sul monitor oltre alla carica della batteria appaiono due informazioni: la distanza del cane aggiornata ogni pochi secondi e la direzione.

Questa capacità di fornire informazioni nel DOG GPS X20+ va oltre ogni possibile esigenza (arriva a 20 km in situazioni ottimali e magari è utile per un cane che si è messo sulla pista di una capriolo).
Il palmare in oggetto con un manuale di istruzioni veramente ridotto – perché di fatto esistono solo poche necessarie funzioni utili alla caccia gestite da 4 tasti. Naturalmente ci segnala la ferma del cane, attraverso un cicalino sul palmare che non è quindi di nessun disturbo al cane.

Ed allo stesso modo può essere impostato il recinto invisibile fissando una distanza dal cacciatore che ogni volta che viene superata attiva lo specifico cicalino. Utilissima funzione soprattutto in addestramento cuccioloni per essere allertati quando c’è da richiamare un cane con tendenza ad allungare rispetto al passo del cacciatore.

La versione X20+ rispetto alla precedente X20 ha in più la funzione “bussola da auto” che permette il cacciatore di seguire cani che si sono fortemente allontanati anche quando si deve usare l’auto o di segnare un punto gps ove poi tornare per qualsiasi motivo.
X20+ si è evoluto mantenendo l’economicità di prezzo e l’assoluto livello di semplicità.
Cacciatore e cane ringraziano.

L’acquisto è possibile sul sito internet Caccia Market ed in questo caso potrete riceverlo direttamente a vostra.