FACE PUBBLICA IL SUO RAPPORTO SUGLI UCCELLI CACCIABILI

La Federazione dei Cacciatori Europei informa della pubblicazione del rapporto sugli Uccelli cacciabili in Europa: una revisione dello stato e delle priorità di conservazione.

Nello specifico il rapporto di FACE si concentra sulle recenti analisi degli uccelli cacciabili elencato nell’allegato II della Direttiva uccelli.
Face nel suo rapporto ha voluto confrontare numeri di popolazioni ed evoluzioni dei suddetti uccelli rispetto alla valutazione precedente che era relativa al quinquennio 2008-2012.

Cy Griffin di FACE ha sinteticamente commentato l’importate lavoro affermando che il rapporto fornisce l’importante interpretazione necessaria per comprendere meglio la situazione attuale, poiché valutazioni ampie come lo Stato della natura 2020 mancano di dettagli sufficienti. Non sono state effettuate altre valutazioni dettagliate relative specificamente agli uccelli cacciabili in Europa e FACE spera che ciò stimoli un dibattito costruttivo e informato sulle priorità future.

In Europa la risultanza del rapporto rappresenta un peggioramento generale dello stato degli uccelli, compresi quelli cacciabili. Sono evidenziati nel rapporto le connessioni tra caccia e conservazione delle specie e lo stesso termina con un serie di indicazioni e raccomandazioni che FACE ritiene di fondamentale importanza.

 

la baraggia riserva di caccia piemonte