FRANCIA .. ABBATTIMENTO PER 100 LUPI

Il Ministero dell’Ambiente di Francia ha definito per la tutela degli allevatori stato deciso un piano di abbattimento per 100 lupi. Questo servirà a calmare un po’ il settore che è seriamente intenzionato a dare battaglia all’esecutivo.

Il governo Francese ha deciso di dare seguito alle proteste degli allevatori aumentando il livello di prelievo dal 10 al 17% della popolazione di lupo stimata.
Il Censimento effettuato da ONCFS stima in Francia sia presente una popolazione di circa 530 lupi dei quali circa 90 dovrebbero essere prelevabili. Un ulteriore incremento del 2% porterebbe il totale dei capi a circa 100 da abbattere.

Come si vede è una situazione ben diversa da quella italiana, ove si ritiene si concentri la più elevata popolazione europea di lupo con qualcosa di più di 2.000 esemplari stimati. E su questi non si prevedono al momento misure in attuazione.

La Federazione Francese di Difesa della Pastorizia afferma che finalmente è l’inizio di una consapevolezza del pericolo rappresentato dalla proliferazione del lupo, pericolo che non si ferma alla pastorizia ma interessa anche le attività turistiche.

Per il 2019 sono stati già realizzati prelievi su 51 lupi per cui rimangono da effettuare interventi per circa 39 esemplari.

 

caccia in scozia sassetti oche anatre beccaccia gennaio 2019