E’ MANCATO GIAMPIERO BONIPERTI, CALCIATORE, PRESIDENTE … CACCIATORE

A pochi dal raggiungimento dei suoi 93 anni è mancato Giampiero Boniperti, notissimo per la sua militanza calcistica nella Juventus e con la Nazionale. Meno nota la sua grande passione per la caccia.

Chi, come molti in Italia è appassionato di calcio, non può che ricordare con affetto la figura di Giampiero Boniperti, tra i migliori calciatori degli anni 50, capitano della Juventus e valente interprete del ruolo di attaccante per molti anni anche in Nazionale. La sua era una figura pubblica che poi lo ha portato per molti anni alla presidenza della Juventus di Zoff, Scirea, Gentile, Cabrini, Tardelli, Platini ecc.

Ma nel suo essere una figura pubblica ha saputo celare la sua privatissima passione per la caccia che ha esercitato finché ha potuto, tanto che Federcaccia ricordandolo, ci ha rammentato che è stato iscritto alla sezione comunale di Torino sino al 2015.

Passione privata perciò, nel quale l’uomo pubblico si rifugiava, a volte cacciando con qualcuno dei suoi calciatori.

Cacciainfiera esprime le sue condoglianze alla famiglia.

Che la terra ti sia lieve, Giampiero.