PESARO E LA STARNA

Nel Pesarese, dal 2017, si sta cercando di ricreare in modo stabile la popolazione della starna, che una volta popolava molte zone delle zone della provincia.

Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, di concerto con il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, ha incaricato ISPRA di predisporre il Piano Nazionale di Gestione per la Starna, vista la sua tendenza al declino in Europa e la situazione italiana ove è ormai quasi inesistente.

Si è iniziato e per l’immissione dei soggetti per ripopolare e reintrodurre questa specie è stata scelta la vallata del fiume Cesano, zona nella quale sono presenti istituti di protezione in grado di tutelarle. L’obbiettivo principale è quello di far ristabilire in modo sedentario questa specie; ci sono poi anche obbiettivi secondari, quali la ricerca di incrementare la biodiversità e migliorare la qualità dell’ambiente.

Le operazioni del progetto sulla starna interessano 33 siti diversi, in cui vengono lasciate in natura delle coppie in primavera, e di giovani accompagnati da un maschio adulto con funzione di richiamo, tra luglio e settembre.

Ad ogni animale viene apposto un braccialetto metallico con un codice di riconoscimento, prima che vengano rilasciati in natura.

La fase preliminare di ambientamento viene fatta in gabbioni con la finalità naturalmente di farle abituare all’ambiente e per garantire una buona unione per unire di più le coppie. Dopo il rilascio in natura, il progetto prevede il monitoraggio costante della popolazione, attraverso censimenti al canto in periodo primaverile, censimenti delle nidiate in agosto, censimenti con cani specializzati nel periodo autunnale.

Oltretutto, di concerto con lo sviluppo del progetto, verrà vietata la caccia alla starna, vista la tendenza dei soggetti della specie a spaziare sul territorio per caratteristiche naturali e non rimanere fisicamente sedentari nel luogo di immissione. In questi giorni sono stati rilasciati in natura gli ultimi uccelli per l’anno 2018.

 

 

_______________________________________

caccia acquisto accessori online