SELVATICI BUONI. GASTRONOMIA E CACCIA

A Terra Madre Salone del Gusto è stato presentato un progetto “Selvatici e buoni”, che da potenzialità alla carne selvaggia, in termini economici e occupazionali.

Questo progetto è stato ideato dall’Università di scienze Gastronomiche di Pollenzo, in collaborazione con il Dipartimento di Medicina Veterinaria dell’Università di Milano e la Società Italiana di Medicina Veterinaria Preventiva, ed è sostenuto dalla Fondazione UNA Onlus.

Si tratta di carne selvaggina, che nasce e cresce in un ambiente selvatico, e quindi biologico, in quanto agli animali non vengono dati farmaci, per questo è carne sana e più buona. In Italia solo metà della popolazione si nutre di carne selvatica Italiana, questo progetto vuole aiutare tutti i territori che potrebbero avere dei grandi benefici curando per bene la selvaggina.

Il progetto di sensibilizzazione del consumatore finale oltre a informare sul fatto di avere disponibile una carne di elevata qualità, può essere anche un aiuto economico, andando a creare nuovi posti di lavoro.